venerdì 28 marzo 2008

L'altra metà del cielo


non ho mai capito perché il bdsm e in particolare il femdom è così poco praticato ed amato dall'altra metà del cielo, quella femminile, parlo di bdsm disinteressato.
Giuro non lo capisco.. non riesco a capire il motivo: il bdsm è cerebrale, non ha implicazioni sessuali, è giocoso, consente di ribaltare ruoli e stereotipi sociali, permette a una Donna di essere Regina anche solo per gioco, è neofemminista... a mio giudizio l'essenza del bdsm è FEMMINILE.
Eppure le appassionate di bdsm rimangono mosche bianche, nonostante la rete renda ormai accessibili informazioni ed occasioni per un graduale e sicuro ingresso nel mondo bdsm/femdom.
FORSE una maggiore presenza femminile permetterebbe la crescita del bdsm praticato, la nascita di club, di locali e di incontri... da quanto sento invece le presenze alle feste sono sempre le stesse, poche professioniste e pochissime praticanti sempre rigorosamente accompagnate.
Perché?

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Sissimaid,
inanzitutto ti chiedo già scusa per il mio italiano, perché sono tedesca. Da qualche tempo sto seguendo il vs. escortforumit.com e sto notando che mi sembra sei una delle poche persone che almeno sabbiano di dire qualcosa sul tema BDSM e non solo sulle tariffe, complimenti!
Se ti interessa quello che faccio io, ma penso che non sarà il tuo genere preferito visita il mio sito: www.giocodeldottore.com. Le auguro una buona serata e spero che finora non do noia in Italia.
Miss Jane

Anonimo ha detto...

Premetto che concordo su quanto espresso da miss Jane sul tuo conto: sarai pure una sguattera degenerata, ma sul quell'orribile forum i tuoi sono gli unici interventi che leggo. Ho sempre anche apprezzato di te il limitarsi a giudicare una seduta non andata troppo bene con un "non è scattata la scintilla" senza parlare di tette, culi, varie ed eventuali.

Passando all'argomento del post, che dire...in passato, agli esordi delle tanto vituperate feste al Nautilus, e prima ancora al Metropolis, organizzate dal tanto vituperato (e non sono d'accordo, ma questo è un altro argomento) F.B., e prima ancora andando in là nel tempo alle tanto attese feste Pav(Pronti attenti via!) ho cercato di essere presenza attiva e ...fattiva. Insomma, io a feste ritrovi incontri sono andata sempre volentieri, e appena potevo cercavo di non presentarmi da professionista(penosa la distribuzione di biglietti da visita da parte di alcune mistress...).
quanto affermi è vero: donne "padrone per gioco" ne ho sempre viste poche, sempre accompagnate e chiuse nel gioco con il loro compagno e l'eventuale schiavo accompagnatore.
Forse alla fine dei conti sono poche le donne interessate a questo tipo di discorso, interessate ad essere regine...anche solo per una sera.
Il discorso sull'altra metà dell'altra metà del cielo, ovvero le schiave, è differente. Non mi piace dominare la donna, e le poche esperienze avute con schiave sono state, almeno per me, disastrose: nel 90% dei casi ho incontrato donne che mi sono apparse seriamente disturbate (è riduttivo, lo so, ma come sintetizzare differenti situazioni psicologiche a tema s/m in cui è percepibile che per la sub il divertimento è totalmente assente?).
Per diversi motivi legati a nuove situazioni personali non frequento più feste e ritrovi, e onestamente devo dire che questo aspetto ludico e disinteressato mi manca.
Si, internet mette a disposizione del gentil sesso un gran numero di informazioni su eventi etc...purtroppo credo che tante donne guardino ancora al s/m come ad un...cumulo di perversione...sigh..
Una Mistress

sissy ha detto...

il bdsm è stato creato da un maschio.
il prodomming è stato creato da una mano femminile.

sarà possibile una versione femminile del bdsm?
mi sembra difficile..

Anonimo ha detto...

"Caro Sissimaid,
inanzitutto ti chiedo già scusa per il mio italiano, perché sono tedesca. Da qualche tempo sto seguendo il vs. escortforumit.com e sto notando che mi sembra sei una delle poche persone che almeno sabbiano di dire qualcosa sul tema BDSM e non solo sulle tariffe, complimenti!
Se ti interessa quello che faccio io, ma penso che non sarà il tuo genere preferito visita il mio sito: www.giocodeldottore.com. Le auguro una buona serata e spero che finora non do noia in Italia.
Miss Jane"

....insomma caro sissy,miss jane ce stà a provà,in maniera occulta dove non funziona l'inserzione su un noto sito di inersezioni gratuite noto a parecchi fruitori. Fraulein Jane tetescka cerca di arraffare qualche babbeo in cerca di forti emozioni colonscopiche mezzacoscia sull'allegro moderato anche attraverso sul tuo blog.
OOOO..poveri noi.. tapini.. meschini.. dove è andato a finire quel prodomming di vecchio stampo etico poco sfacciato riservato a pochi veri eletti.
Con simpatia un lettore.

Anonimo ha detto...

VEDI SISSY PERCHE' VOGLIO RESTARE ANONIMA????
ALTRIMENTI SPUNTA SUBITO QUALCUNO CHE TI DICE: AHO? CE STAI A PROVA'??
Una Mistress...

Anonimo ha detto...

Anonima Mistress del panorama mistress sei una mosca bianca o una mosca nera o una mosca?:-)

Anonimo ha detto...

A tutti vuoi che avete scritti sul mio commento - Vi ringrazio sinceramente - e devo annotare che quando si parla di fare commercio in Italia ho notato che l'invidia prima del piacere ha precedenza. E questo mi dispiace molto...pero seguendo il consiglio del mio attuale compagno italiano ho preso questa strada di trasferire il mio studio in italia e finora devo dire che ho conosciuto solamente clienti per bene con cervello e con la forza di vivere quello che stavano sognando...
A presto!
Miss Jane

Chia®a di Notte (Klára) ha detto...

Questo e' il giochino piu' BDSM che conosco :-)

You've been tagged :-)

http://chiara-di-notte.blogspot.com/2008/03/ive-been-tagged.html

Adesso diventano cavoli tuoi :-)

Buona giornata

Anonimo ha detto...

Cara Klara,
sono convinta che noi donne con la giusta grinta superiamo qualsiasi confine anche questo! Miss Jane

Chia®a di Notte (Klára) ha detto...

Non sono interessata a pratiche BDSM. Il perche' non te lo so spiegare, solo che "i giochini" sono divertenti per un certo periodo poi mi stancano.

Cio' che mi sorprende nei commenti e' che oltre al mio sono tutti anonimi... come se le persone qui si vergognassero o temessero qualcosa.

All'amica che dice di proporsi anonima perche' altrimenti viene accusata di farsi pubblicita' dico: macchettenefrega?
Vivi forse in funzione del giudizio di 4 stronzi che frequentano certi forum immondezzaio?

sissy ha detto...

perché anonimi?
credo che nell'ambito BDSM ci sia tanta TANTA ipocrisia e non è facile per un nick che frequenta community bdsm ammettere di frequentare -anche solo virtual- il mondo delle dominatrici professioniste.
ciao:-)

Chia®a di Notte (Klára) ha detto...

non è facile per un nick che frequenta community bdsm ammettere di frequentare -anche solo virtual- il mondo delle dominatrici professioniste.


Ma perche'?
Non hai forse detto che e' "un gioco"?
Allora se e' un gioco dove sta la malizia che porta alla vergogna e all'ipocrisia?
Oppure c'e' chi, di se stesso (o di se stessa) ha un giudizio talmente pessimo da non potersi palesare?

sissy ha detto...

Non credo che sia indice di una scarsa autostima... più nel concreto credo che il maschio che ammetta di frequentare escort venga emarginato dalle femmine, forse perché ritenuto inadatto come compagno/padre.
Nel mondo bdsm la musica non cambia di molto... e a sentire noi maschietti quasi nessuno ammette di frequentare le dominatrici professioniste.. e chi lo ammette perde punti nella classifica delle poche mistress 'amatoriali'.
Qui il multinick aiuta, come fuori aiuta un impermeabile con bavero alzato e occhiali neri
8-)